La ragazza di Cracovia di Alex Rosenberg dal 24 gennaio in libreria

0

La ragazza di Cracovia” di Alex Rosenberg è un romanzo ambientato nel cuore dell’Europa durante i momenti più terribili dell’olocausto. L’autore, con questo romanzo, celebra l’importanza del coraggio e della memoria.

Il romanzo, divenuta da subito un best seller negli Stati Uniti, attinge a fatti realmente accaduti. Nasce infatti dalle testimonianze raccolte dallo stesso autore di persone vissute in quella difficile epoca.

La ragazza di Cracovia sarà disponibile in tutte le librerie italiane dal 24 gennaio 2017

la ragazza di cracovia copertina

Trama di “La ragazza di Cracovia”

Rita Feuerstahl ha solo vent’anni quando, nel 1935, si iscrive alla Facoltà di Legge di Cracovia, vuole la libertà, vuole l’amore, non presta attenzione ai venti di guerra che soffiano in tutta Europa. Sarà la Storia a trascinarla nel suo turbine. Rita dovrà adattarsi in fretta: fugge da una fabbrica dove gli ebrei sono costretti ai lavori forzati, adotta una falsa identità, entra sotto copertura nel cuore della Germania nazista, in possesso di un segreto che potrebbe mettere a repentaglio molte vite oltre la sua, oppure cambiare le sorti del conflitto. Nella storia di Rita, una donna coraggiosa mossa dall’istinto di sopravvivenza e dalla ricerca di un figlio che teme di aver perduto per sempre, rivivono le sorti di tante persone comuni, eroi per caso che la Storia non ricorda ma che nell’anonimato e nel dolore hanno fatto la Storia.

Titolo: La ragazza di Cracovia – Autore: Alex Rosenberg
Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo copertina:  €19,90 – In offerta a € 16,62: Acquistalo su Amazon
Pagine: 420 – Data di pubblicazione: 24 gennaio 2017

L’autore “Alex Rosenberg”

Alexander Rosenberg Duke University

Alex Rosenberg filosofo americano, insegna alla Duke University, in North Carolina, dove è titolare della cattedra di filosofia istituita da R. Taylor Cole. È autore di numerosi libri, tra cui The Atheist’s Guide to RealityLa ragazza di Cracovia segna il suo esordio nella narrativa e si basa sulle esperienze reali di persone vissute negli anni Trenta e durante la II Guerra Mondiale.